Premio di Ingegneria Naturalistica “Gino Lo Re”

imagen portada

Premio di Ingegneria Naturalistica “Gino Lo Re”  per la Qualità del Paesaggio Mediterraneo 

VII Edizione – Anno 2016 – 2017

Il Consiglio Direttivo dell’AIPIN (Associazione Italiana per l’Ingegneria Naturalistica) indice per il biennio 2016-2017 il Premio di Ingegneria Naturalistica “Gino Lo Re” per la Qualità del Paesaggio Mediterraneo VII^ Edizione in collaborazione con le Associazioni Tecniche SIEP-Iale (Società Italiana per l’Ecologia del Paesaggio), AEIP (Asociación Española de Ingenieria del Paisaje) e APENA (Associação Portuguesa de Engenharia Natural).

Il Premio, intitolato al Prof. Arch. Gioacchino Lo Re, fondatore dell’AIPIN, urbanista e paesaggista siciliano, è stato indetto per la prima volta nato nel 2009, ed è divenuto internazionale dalla V^ edizione con l’obiettivo della protezione del Paesaggio del bacino Mediterraneo.

Il Premio è destinato a studenti, professionisti (singoli o gruppi di progettazione) e ricercatori, per promuovere la divulgazione della disciplina con particolare riferimento alle opportunità di riqualificazione del Paesaggio Mediterraneo attraverso le tecniche di Ingegneria naturalistica.

Fino  ottobre 2017

pdf

Bioengineering Award “Gino Lo Re” for Quality of Mediterranean Landscape

VII Edition Year 2016-2017

The AIPIN Executive Council (Italian Association for Soil Bioengineering) would like to  announce  for the biennium 2016-2017 the VII Edition Prize “Gino Lo Re”  Soil Bioengineering for the  Quality  Mediterranean Landscape in collaboration with the Associations SIEP- (Italian Society for Landscape Ecology), AEIP (Asociación Española de Ingenieria of Paisaje) and APENA (Associação Portuguesa de Engenharia Natural).

The award, named  Prof. Arch. Gioacchino Lo Re, founder dell’AIPIN, urban planner and landscape architect Sicilian,  started r the first time in 2009, and has become international  in the V edition with the aim of protection of the landscape the Mediterranean basin.

The award is intended for students, professionals (individuals or design teams) and researchers, to promote the divulgation of the discipline with particular reference to retraining opportunities of Landscape Mediterranean through naturalistic engineering techniques.

Till October 2017

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!

MENU